GLI IMPIANTI DENTALI NON SONO TUTTI UGUALI

Che cos’è l’impianto dentale?

Gli impianti permettono, in modo sicuro e prevedibile, di sostituire gli elementi dentari mancanti attraverso l’inserimento nell’osso di una vite in titanio.

La vite in titanio viene coinvolta da un processo d'integrazione con l’osso che richiede 3 mesi per la mandibola e 4 mesi per la mascella. Tale fenomeno, scoperto e descritto dal Prof. Branemark, viene chiamato “osteointegrazione”.

Completata l'osseointegrazione sulla vite in titanio viene applicato un manufatto che riproduce l’estetica e la funzione del dente.

Come interveniamo?

Nello studio ROOS la formazione internazionale, specializzata in implantologia orale avanzata, ci permette di garantire le migliori e più attuali tecniche disponibili a livello mondiale.

Realizziamo interventi chirurgici minimamente invasivi in modo da assicurare un post-operatorio senza nessun fastidio.

Per ridurre al minimo paura e ansia, associate spesso a questo tipo di trattamento, si offre la possibilità di sottoporsi agli interventi in sedazione cosciente con l'assistenza di un medico anestesista.

A tutti i nostri pazienti, durante la pianificazione clinica, viene realizzata un’analisi estetico-facciale ed una pianificazione computer guidata in modo da raggiungere il miglior risultato estetico possibile.

Grazie alle più moderne strumentazioni siamo in grado di fornire una visuale a 360 gradi del caso prima dell’intervento. Studi accurati, supportati da immagini radiografiche e TAC 3d (CBCT) ci permettono di formulare una diagnosi tempestiva e di presentare in modo chiaro e semplice i trattamenti necessari alla risoluzione del problema.

Che cos’è l'impianto a carico immediato?

A questa tecnica ci si riferisce quando, nello stesso atto chirurgico d’inserimento dell’impianto dentale, viene avvitata la corona dentaria (il dente). Con l'impianto a carico immediato viene restituita immediatamente la funzionalità del dente senza dover attendere i 3 - 4 mesi necessari per il processo di osseointegrazione.

Cos’è l’ innesto osseo e cos'è la procedura di rigenerazione ossea?

A voltre, per garantire la buona riuscita del trattamento e il corretto posizionamento dell'impianto, si rende necessario un procedimento d’aumento osseo o dei tessuti chiamato rigenerazione ossea. Mediante l'innesto di materiali biologici o bio-compatibili si sopperisce ad una mancanza fisiologica di osso che non permetterebbe la corretta fissazione dell'impianto.

Le tecniche e gli impianti non sono tutti uguali, ecco perchè nello studio ROOS prestiamo estrema attenzione al singolo caso e alle esigenze di ogni paziente strutturando un piano di intervento ad hoc.

Richiedi un appuntamento

Ti ricontatteremo per confermare la prenotazione.